R: [it-users] Tesina andata in fumo?

classic Classic list List threaded Threaded
11 messages Options
deblasi.s@inwind.it deblasi.s@inwind.it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

R: [it-users] Tesina andata in fumo?

ciao a tutti,
non sono molto competente in materia,
quindi mi scuso se il mio suggerimento è inutile o fuori tema;
io proverei con un programma di recupero dati;
recentemente ho utilizzato photorec su una pendrive danneggiata, con buoni
risultati;
ammesso che qualche datodella tesina sia sull'hd;

sergio de blasi

>----Messaggio originale----
>Da: [hidden email]
>Data: 15/06/2012 13.13
>A: <[hidden email]>
>Ogg: [it-users] Tesina andata in fumo?
>
>Ciao a tutti, mi è successa una cosa molto spiacevole  mentre stavo
>salvando la mia tesina mi si è mosso il connettore d'alimentazione del
>notebook e mi si è spento il pc...
>
>Ora quando provo ad aprire il file mi compare la finestra opzioni Filtro
>ASCII  tipo di carattere UTF-8 caratteri predefiniti ...    italiano ...
>
>interruzione di paragrafi CR &lf  CF LF  etc...
>
>c'è un modo per recuperae il file ? Aiuto Grazie altrimenti mi devo
>rifare tutto il lavoro Grazie mille
>---------------------------------------------------------
>
>Braga Alessandro
>Viale Europa snc Chiostro chiesa S. Maria
>62014 Corridonia (MC)
>cell. 3486008326 - Tel 0733 434904 - Fax 07331871023
>[hidden email]
>
>Intermediario di Assicurazioni
>RUI E00139078
>
>
>
>
>
>[ Ai sensi e per gli effetti della Legge sulla tutela della
>riservatezzapersonale (DLgs. 196/03 e collegate), questa mail è
>destinata unicamente alle persone sopra indicate e le informazioni in
>essa contenute sono da considerarsi strettamente riservate. E' proibito
>leggere, copiare,usare o diffondere il contenuto della presente mail
>senza autorizzazione. Se avete ricevuto questo messaggio per errore,
>siete pregati di rispedire lo stesso al mittente. Grazie ]
>
>
>
>Contact me: Skype alle9fra
>Want a signature like mine?
><http://r1.wisestamp.com/r/landing?promo=21&dest=http%3A%2F%2Fwww.wisestamp.
com%2Femail-install%3Futm_source%3Dextension%26utm_medium%3Demail%
26utm_campaign%3Dpromo_21>
>CLICK HERE.
><http://r1.wisestamp.com/r/landing?promo=21&dest=http%3A%2F%2Fwww.wisestamp.
com%2Femail-install%3Futm_source%3Dextension%26utm_medium%3Demail%
26utm_campaign%3Dpromo_21>
>
>--
>--------------------------------------
>
>--
>Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
>Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
>Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.
org/Local_Mailing_Lists/it
>Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
>Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e
non sono eliminabili
>
>



--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili
Marco Ciampa Marco Ciampa
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

On Fri, Jun 15, 2012 at 04:10:58PM +0200, [hidden email] wrote:
> ciao a tutti,
> non sono molto competente in materia,
> quindi mi scuso se il mio suggerimento è inutile o fuori tema;
> io proverei con un programma di recupero dati;
> recentemente ho utilizzato photorec su una pendrive danneggiata, con buoni
> risultati;
> ammesso che qualche datodella tesina sia sull'hd;

Capisco l'intento ma lui non l'ha cancellata, l'ha riscritta sopra
interrompendo prima della fine. Photorec non serve in questo caso.

Qualcuno ha suggerito l'unico rimedio che mi viene in mente: zipfix. Se
quello non va... mettiti il cuore in pace...

--


Marco Ciampa

+--------------------+
| Linux User  #78271 |
| FSFE fellow   #364 |
+--------------------+

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili

elcico2001 एल्चिको elcico2001 एल्चिको
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

----- Messaggio originale -----

> Da: Marco Ciampa <[hidden email]>
> A: [hidden email]
> Cc:
> Inviato: Venerdì 15 Giugno 2012 16:17
> Oggetto: Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?
>
> On Fri, Jun 15, 2012 at 04:10:58PM +0200, [hidden email] wrote:
>>  ciao a tutti,
>>  non sono molto competente in materia,
>>  quindi mi scuso se il mio suggerimento è inutile o fuori tema;
>>  io proverei con un programma di recupero dati;
>>  recentemente ho utilizzato photorec su una pendrive danneggiata, con buoni
>>  risultati;
>>  ammesso che qualche datodella tesina sia sull'hd;
>
> Capisco l'intento ma lui non l'ha cancellata, l'ha riscritta sopra
> interrompendo prima della fine. Photorec non serve in questo caso.
>
> Qualcuno ha suggerito l'unico rimedio che mi viene in mente: zipfix. Se
> quello non va... mettiti il cuore in pace...
>
> --
>
>
> Marco Ciampa
>
Mi pare di ricordare che con winrar (o forse era winzip???) nel menu c'è un comando per riparare file zip danneggiati.
Ciaociao cico :)


--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili

alessandro-2 alessandro-2
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

Nella citazione in data ven 15 giu 2012 16:33:09 CEST, El Cico ha
scritto:

> ----- Messaggio originale -----
>> Da: Marco Ciampa<[hidden email]>
>> A: [hidden email]
>> Cc:
>> Inviato: Venerdì 15 Giugno 2012 16:17
>> Oggetto: Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?
>>
>> On Fri, Jun 15, 2012 at 04:10:58PM +0200, [hidden email] wrote:
>>>   ciao a tutti,
>>>   non sono molto competente in materia,
>>>   quindi mi scuso se il mio suggerimento è inutile o fuori tema;
>>>   io proverei con un programma di recupero dati;
>>>   recentemente ho utilizzato photorec su una pendrive danneggiata, con buoni
>>>   risultati;
>>>   ammesso che qualche datodella tesina sia sull'hd;
>>
>> Capisco l'intento ma lui non l'ha cancellata, l'ha riscritta sopra
>> interrompendo prima della fine. Photorec non serve in questo caso.
>>
>> Qualcuno ha suggerito l'unico rimedio che mi viene in mente: zipfix. Se
>> quello non va... mettiti il cuore in pace...
>>
>> --
>>
>>
>> Marco Ciampa
>>
> Mi pare di ricordare che con winrar (o forse era winzip???) nel menu c'è un comando per riparare file zip danneggiati.
> Ciaociao cico :)
>
>

Grazie a tutti, ho provato tutti i vostri consigli, ma il file anche
rinominato .zip non contiene nulla è proprio vuoto di 6Mb mi sono messo
in pace e ho rifatto tutto Grazie ancora

--
--------------------------------------


--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili
italovignoli italovignoli
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

Alessandro wrote:

> Grazie a tutti, ho provato tutti i vostri consigli, ma il file anche
> rinominato .zip non contiene nulla è proprio vuoto di 6Mb mi sono messo
> in pace e ho rifatto tutto Grazie ancora

Ti suggerisco di adottare DropBox come backup in tempo reale dei
documenti. Purtroppo non è software libero, però funziona bene con tutti
i sistemi operativi e fino a 2GB è gratuito. Una volta dentro DropBox,
il documento è duplicato online, e il sistema mantiene le versioni per
30 giorni. Con i documenti importanti, è utile.

--
Italo Vignoli - [hidden email]
mob +39.348.5653829 - VoIP [hidden email]
skype italovignoli - gtalk [hidden email]

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili
Italo Vignoli
Director - The Document Foundation
lordmax tdf lordmax tdf
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

Buongiorno a tutti.

Innanzitutto un saluto visto che è il mio primo messaggio in lista.
Prometto di non essere molesto... non troppo almeno.

Il 19/06/2012 14:07, Italo Vignoli ha scritto:
> Ti suggerisco di adottare DropBox come backup in tempo reale dei
> documenti. Purtroppo non è software libero, però funziona bene con tutti
> i sistemi operativi e fino a 2GB è gratuito. Una volta dentro DropBox,
> il documento è duplicato online, e il sistema mantiene le versioni per
> 30 giorni. Con i documenti importanti, è utile.
>

Confermo che l'uso di un sistema di sincronizzazione automatica è un
vero salvavita, spesso più del salvataggio automatico.
Io al momento sto usando DropBox, SpiderOak, UbuntuOne e Box.net come
drive di rete.
Consiglio a tutti di provarli perché sono abbastanza comodi e molto utili.

 
 
 --
 Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it http://www.email.it/f
 
 Sponsor:
 Cerchi un QUADRO per arredare casa? Su MisterCupido.com puoi acquistare Quadri Moderni, Astratti, Floreali, Panoramici, in Pannelli, ecc. Consegne in tutta Italia in soli 2-3 giorni
 Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=12389&d=19-6

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili
Marco Penitenti Marco Penitenti
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo? + OT ownCloud

Buongiorno a tutti,
vado un pochino OT...

Qualcuno di voi ha provato OwnCloud. È sicuramente un ottimo servizio
server per il backup dei dati. Sotto linux ho un po' di problemi di
sincronizzazione se qualcuno di voi l'avesse usato, mi piacerebbe
confrontarmi. Permette di sincronizzare il calendario di ThunderBird e
quello funziona piuttosto bene. E segue gli standard oltre ad essere
Open Source.

In alternativa uso UbuntuOne che funziona molto bene. Il fatto è che con
owncloud puoi installarlo sul tuo server personale e gestirtelo in
proprio. Senza limiti di spazio e con la sicurezza che i dati ce li hai
tu (se vuoi).

Grazie!
/Marco/


Il 19/06/2012 15:52, lordmax tdf ha scritto:

> Buongiorno a tutti.
>
> Innanzitutto un saluto visto che è il mio primo messaggio in lista.
> Prometto di non essere molesto... non troppo almeno.
>
> Il 19/06/2012 14:07, Italo Vignoli ha scritto:
>> Ti suggerisco di adottare DropBox come backup in tempo reale dei
>> documenti. Purtroppo non è software libero, però funziona bene con tutti
>> i sistemi operativi e fino a 2GB è gratuito. Una volta dentro DropBox,
>> il documento è duplicato online, e il sistema mantiene le versioni per
>> 30 giorni. Con i documenti importanti, è utile.
>>
>
> Confermo che l'uso di un sistema di sincronizzazione automatica è un
> vero salvavita, spesso più del salvataggio automatico.
> Io al momento sto usando DropBox, SpiderOak, UbuntuOne e Box.net come
> drive di rete.
> Consiglio a tutti di provarli perché sono abbastanza comodi e molto
> utili.
>
>
>
> --
> Caselle da 1GB, trasmetti allegati fino a 3GB e in piu' IMAP, POP3 e
> SMTP autenticato? GRATIS solo con Email.it http://www.email.it/f
>
> Sponsor:
> Cerchi un QUADRO per arredare casa? Su MisterCupido.com puoi
> acquistare Quadri Moderni, Astratti, Floreali, Panoramici, in
> Pannelli, ecc. Consegne in tutta Italia in soli 2-3 giorni
> Clicca qui: http://adv.email.it/cgi-bin/foclick.cgi?mid=12389&d=19-6
>

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili
sergiorame@yahoo.it sergiorame@yahoo.it
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

In reply to this post by italovignoli
Io suggerisco pure di tenere SEMPRE la batteria inseria nei notebook anche quando c'è l'alimentatore inserito. Tanto, le batterie al litio si "consumano" lo stesso non appena sono uscite dalla fabbrica, inteso dalla macchina che le costruisce. Hanno un limite di tre anni se le usi o non le usi.
Io ho avuto la stessa esperienza, di aver perduto dei documenti, ora questo non succede più nonostante a volte e non raro, la corrente va e viene in un secondo di tempo. Ma, sul notebook non si avverte nulla.




________________________________
 Da: Italo Vignoli <[hidden email]>
A: [hidden email]
Inviato: Martedì 19 Giugno 2012 14:07
Oggetto: Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?
 
Alessandro wrote:

> Grazie a tutti, ho provato tutti i vostri consigli, ma il file anche
> rinominato .zip non contiene nulla è proprio vuoto di 6Mb mi sono messo
> in pace e ho rifatto tutto Grazie ancora

Ti suggerisco di adottare DropBox come backup in tempo reale dei
documenti. Purtroppo non è software libero, però funziona bene con tutti
i sistemi operativi e fino a 2GB è gratuito. Una volta dentro DropBox,
il documento è duplicato online, e il sistema mantiene le versioni per
30 giorni. Con i documenti importanti, è utile.

--
Italo Vignoli - [hidden email]
mob +39.348.5653829 - VoIP [hidden email]
skype italovignoli - gtalk [hidden email]

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili
--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili

Marco Ciampa Marco Ciampa
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

On Tue, Jun 19, 2012 at 06:55:49PM +0100, [hidden email] wrote:
> Io suggerisco pure di tenere SEMPRE la batteria inseria nei notebook
> anche quando c'è l'alimentatore inserito. Tanto, le batterie al litio
> si "consumano" lo stesso non appena sono uscite dalla fabbrica, inteso
> dalla macchina che le costruisce. Hanno un limite di tre anni se le usi
> o non le usi.
> Io ho avuto la stessa esperienza, di aver perduto dei documenti, ora
> questo non succede più nonostante a volte e non raro, la corrente va e
> viene in un secondo di tempo. Ma, sul notebook non si avverte nulla.

Confermo tutto e aggiungo: le batterie hanno un numero massimo di
ricariche (qualche centinaio). Se le tieni cariche questo valore non
diminuisce e la batteria invecchia solamente: può durare dai 3 ai 5
anni con una carica di circa il 50%, che se salta la corrente è
perfettamente sufficiente per salvare e chiudere anche fosse al 20%....

--


Marco Ciampa

+--------------------+
| Linux User  #78271 |
| FSFE fellow   #364 |
+--------------------+

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili

Attilio Tempestini Attilio Tempestini
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

Il 20/06/2012 01:41, Marco Ciampa ha scritto:

> On Tue, Jun 19, 2012 at 06:55:49PM +0100,[hidden email]  wrote:
>> Io suggerisco pure di tenere SEMPRE la batteria inseria nei notebook
>> anche quando c'è l'alimentatore inserito. Tanto, le batterie al litio
>> si "consumano" lo stesso non appena sono uscite dalla fabbrica, inteso
>> dalla macchina che le costruisce. Hanno un limite di tre anni se le usi
>> o non le usi.
>> Io ho avuto la stessa esperienza, di aver perduto dei documenti, ora
>> questo non succede più nonostante a volte e non raro, la corrente va e
>> viene in un secondo di tempo. Ma, sul notebook non si avverte nulla.
> Confermo tutto e aggiungo: le batterie hanno un numero massimo di
> ricariche (qualche centinaio). Se le tieni cariche questo valore non
> diminuisce e la batteria invecchia solamente: può durare dai 3 ai 5
> anni con una carica di circa il 50%, che se salta la corrente è
> perfettamente sufficiente per salvare e chiudere anche fosse al 20%....
>
Io ho, su un Sony Vaio, una batteria ormai in fin di vita, che ha
un'autonomia di non più di 20 minuti e che (giacché uso il computer
fondamentalmente in casa) tengo appunto per l'emergenza; non mi pare
valga infatti la pena, della rilevante spesa per acquistare una batteria
nuova.

Mi chiedo se seguire pur sempre -in una situazione del genere- il
consiglio di usare la batteria, di tanto in tanto, fino allo spegnimento
del computer.

Attilio Tempestini


--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili

Marco Ciampa Marco Ciampa
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: R: [it-users] Tesina andata in fumo?

On Wed, Jun 20, 2012 at 10:05:13AM +0200, Attilio Tempestini wrote:

> Il 20/06/2012 01:41, Marco Ciampa ha scritto:
> >On Tue, Jun 19, 2012 at 06:55:49PM +0100,[hidden email]  wrote:
> >>Io suggerisco pure di tenere SEMPRE la batteria inseria nei notebook
> >>anche quando c'è l'alimentatore inserito. Tanto, le batterie al litio
> >>si "consumano" lo stesso non appena sono uscite dalla fabbrica, inteso
> >>dalla macchina che le costruisce. Hanno un limite di tre anni se le usi
> >>o non le usi.
> >>Io ho avuto la stessa esperienza, di aver perduto dei documenti, ora
> >>questo non succede più nonostante a volte e non raro, la corrente va e
> >>viene in un secondo di tempo. Ma, sul notebook non si avverte nulla.
> >Confermo tutto e aggiungo: le batterie hanno un numero massimo di
> >ricariche (qualche centinaio). Se le tieni cariche questo valore non
> >diminuisce e la batteria invecchia solamente: può durare dai 3 ai 5
> >anni con una carica di circa il 50%, che se salta la corrente è
> >perfettamente sufficiente per salvare e chiudere anche fosse al 20%....
> >
> Io ho, su un Sony Vaio, una batteria ormai in fin di vita, che ha
> un'autonomia di non più di 20 minuti e che (giacché uso il computer
> fondamentalmente in casa) tengo appunto per l'emergenza; non mi pare
> valga infatti la pena, della rilevante spesa per acquistare una
> batteria nuova.
>
> Mi chiedo se seguire pur sempre -in una situazione del genere- il
> consiglio di usare la batteria, di tanto in tanto, fino allo
> spegnimento del computer.

Secondo me no. Accorci solo la vita della batteria...

--


Marco Ciampa

+--------------------+
| Linux User  #78271 |
| FSFE fellow   #364 |
+--------------------+

--
Come cancellarsi: E-mail [hidden email]
Problemi? http://it.libreoffice.org/supporto/mailing-lists/come-cancellarsi/
Linee guida per postare + altro: http://wiki.documentfoundation.org/Local_Mailing_Lists/it
Archivio della lista: http://listarchives.libreoffice.org/it/users/
Tutti i messaggi inviati a questa lista vengono archiviati pubblicamente e non sono eliminabili